INSALATA D'ARANCIA


Cosa c'è di meglio che coniugare due gusti freschi, detox per riemergere dalle abbuffate invernali?! Che siamo reduci da feste, da we sulle cime a base di vin brulèe, pizzoccheri e segalini scaldapista ... o se ci vogliamo preparare al veglioncino di carnevale in tutta bontà e quisitezza, ecco allora un piccolo contorno fresco e decisamente salutare!
Per 2 pax:
un finocchio fresco
un'arancia nature
a piacere olive denocciolate o taggiasche
sale pepe olio evo

Che fare: affetto molto finemente il finocchio dopo averlo privato delle brattee più esterne, lo metto in un contenitore con acqua e ghiaccio perchè non annerisca.
Pelo a vivo l'arancia e decortico gli spicchi, compio l'operazione su un contenitore in modo da recuperare il sugo che mi servirà per la vinegrette.
Dispongo su un piatto da portata il finocchio affettato sottilmente, io usol'affettatrice ma va benissimo anche una mandolina, posiziono sopra gli spicchi pelati a vivo e le olive.
Preparo la vinegrette mescolando olio evo, sale e pepe; aggiungo il succo dell'arancia e miscelo per bene.
Verso la vinegrette sopra il finocchio e servo in tavola!

Bon Appetit!

Commenti

Post più popolari