mercoledì 18 luglio 2012

Anguria a go go per un' inaugurazione!


Che fare per un aperibuffet di un giugno assolato con asfalto esfoliante e burroso, cedevole sotto i tacchetti dei nuovi sandaletti, su un de hors a 38°C????
Non ho molte possibilita’ di scelta … frutta e verdura fresche, qualche cremina ai formaggi sostenuti da una base di colla di pesce e, tanto … tanto … tanto ghiaccio!
Eccomi dunque correre affannata per la rete alla ricerca di visual food freschissimi, carini ed anche un po’ scenosi.




 
Scartata perche’ l’attivita’ e un’agenzia viaggi: va bhe che e’ neonata ma …
Opzione n°2





 
E questa volta mi sento ispirata: proverò un bell’intaglio a cestino e preparero’ tanti bei triangolini da afferrare con gli stuzzichini: una bella anguria a riccio.
Non escludo pero’ anche quest’altra idea: una volta intagliata l’anguria a cestino posso metterci una freschissima macedonia! E quindi viaaaaa : LA MACEDONIA NELL’ ANGURIA

Ingredienti:
Una grossa anguria succosa
Un melone
2 mele
2 pere
2 banane
Fragole e ciliegie a volontà
3 pesche
6 albiccocche
3 kiwi
Il succo di un melone
zucchero q.b.
Che fare:
Tagliare il cappello dell’anguria e svuotarla della polpa con un coltello in modo che resti solo la scorza privata della parte superiore. Metto da parte la polpa rossa, la ripulisco dei semini, la taglio a cubetti e metto in frigo. Taglio la frutta a pezzettini abbastanza piccoli, tolgo eventuali semi e noccioli e unisco alla polpa di anguria nel frigo. Pulisco il melone, lo taglio a cubetti e pongo in frigo insieme all’altra frutta avendo cura di conservarne il succo. Spremo un limone e un arancio e verso il succo nell’anguria pulita aggiungendo anche la frutta tagliata a pezzi e il succo del melone. Mescolo il tutto molto delicatamente, zucchero con 2 cucchiai di zucchero bianco e conservo in frigo almeno per una notte. Servo freddo in coppette, volendo, guarnite con gelato alla crema o alla vaniglia.



LA VARIANTE DA BERE
Svuotata l’anguria e conservato il succo, spremo 5 arance rosse e 2 limoni (o 2 pompelmi per un gusto meno agro). Taglio un melone e metto da parte il succo. Unisco i 4 succhi  ottenuti e li lascio raffreddare nel frigo all’interno dell’anguria. Servo freddi al posto delle solite bevande gasate e dei soliti succhi di frutta confezionati!

Inoltre qualche spigolatura nella blogsfera:
studi recenti hanno dimostrato che l'anguria contiene l' arginina, un aminoacido che favorisce la stimolazione sessuale.
Per finire quindi in bellezza la giornata non c'è nulla di più efficace di questo rinfrescante intermezzo a base di ingredienti afrodisiaci...davvero irresistibile! Ecco le mie "suggestioni":
  1. Occorre un po' di sana manualita' e forza per intagliare l'anguria: dopo aver disegnato con un pennarello la cornice di taglio, scegliere un buon coltello con la lama lunga ed affilata per separare le due calotte.
  2. Preferibilmente incidere l'anguria a 3/4 dell'ltezza. 
  3. Non dimenticate di tagliare una fetta sottile di buccia per dare stabilita' al "contenitore"

Ingredienti per 2 persone:
1/2 anguria tagliata a triangolini o a palline con l'apposito scavino
50 g di cioccolato al peperoncino
1 cucchiaio di sciroppo di menta
Procedimento
Tagliate i cocomeri a 3/4 e, con l'aiuto dello scavino, ricavate tante palline che mescolerete in una ciotola con lo sciroppo di menta e il cioccolato a scaglie.
Suddividete il tutto dentro l' anguria, richiudetela con la calotta, trasferitela nel frigorifero e... decidete voi il momento migliore per servirle.


Enjoy!

1 commento:

  1. Ho trovato il tuo blog cercando la "culla di cocomero", ma anche il porcospino non è male... :)
    Adesso faccio un giro fra le tue ricette... :)
    Se ti va di fare un giro fra le mie (per ora poche) ricette, vieni http://lericettedellakety.blogspot.it/
    .
    Sarai la benvenuta fra i miei iscritti... :)

    RispondiElimina

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!