martedì 27 dicembre 2016

RAVIOLI al gorgonzola


Una nuova brisèe per un antipasto delle feste che rubo a La Cucina Italiana di Dicembre e subito sperimento: unica variante, tolgo anche i 50 g di zucchero perchè preferisco un gusto più decisamente salato.
Dal Veneto arrivano questi ravioloni soffici che ho realizzato nella versione sia rettangolare che rotonda

INGREDIENTI per una quarantina di ravioli

200 g di gorgonzola dolce non cremoso
100 g farina integrale
50 g farina Manitoba
50 g di rimacinata di semola
80 g burro freddo
20 g uvetta bianca grande
3 tuorli + 2 uova 
limone e sale

che fare:
metto in ammollo l'uvetta e preparo la pasta brisèe mescolando le farine con il burro , due tuorli e 1 uovo intero, la scorza grattugiata di mezzo limone e un bel pizzicone di sale. Ho usato la salamoia per rendere un po' più rustico l'impasto.
Pongo in frigo l'impasto ottenuto per almeno una mezz'ora.
Preparo il gorzonzola mescolato con un uovo intero, l'uvetta ammollata, un tuorlo e la scorza grattugiata dell'altra metà di limone.
Stendo la pasta in una sfoglia sottile utilizzando la rimacinata di semola perchè non si attacchi e stendo con il mattarello tutto l'impasto fra due fogli di carta forno.
Ritaglio con un coppapasta rettangolare le formine : la metà un po' più ampie della altre per chiuderle in maniera più efficace perchè l'impasto non fuoriesca durante la cottura!
Pongo una cucchiaiata di impasto al centro delle formine ritagliate e sigillo con cura.
Addirittura per le forme rotonde utilizzo i rebbi di una forchetta per chiudere a forma di mezzaluna.
Man mano vengono pronte le forme, reimpasto i ritagli e li ristendo per ottimizzare tutto l'impasto.
Spennello le formine sigillate con uovo sbattuto.
Pongo in forno per 20' a 200°C.

In cucina si diffonde un buon profumino!

Bon Appetit!

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!