sabato 22 novembre 2014

EMPTY FRIDGE O BAVARESE BICOLORE


Quando apri il frigo e non trovi gran che con cui combinare pranzo o cena ... allora bisogna aguzzare l'ingegno e lavorare di fantasia!
Ecco allora una bella idea: carote e fagioli in scatola trasformate in una bella bavarese:si, quella tortina morbida, budineggiante grazie ai fogli di gelatina o all'agar agar in polvere che richiede di non abusarne mai ... e' il trucco perche' la bella cremosita' non si trasformi in una stucchevole plasticosa viscosita' ...

Ma ecco qui gli INGREDIENTI per 8 pax:
Borlotti debitamente sgocciolati 400 g
400 g anche  di carote gia' pelate
12 g di colla di pesce
cipolla o scalogno fresco
zucchero, alloro, limone o lime (per non far annerire le carote, come antiossidante!)
olio sale pepe


che fare:
faccio stufare le carote con un filo di olio, un trito di cipolla o scalogno, un cucchiaio di zucchero, una presina di sale, pepe e un dito di acqua.
Scaldo i borlotti con una foglia di alloro.
Frullo separatamente i due composti e unisco a ciascun composto caldo 6 grammi di gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda.
Appena i composti cominceranno a "tirare" li verso negli stampini troncoconici bagnati prima in acqua fredda.
Verso alternando i due composti in modo da alternare cosi' anche i colori.
Tengo le bavaresi in frigo per almeno 6 ore, sono comodissime perche' le posso preparare anche il giorno prima.
Posso servirle su un letto di insalatina, su spinaci freschi, con una dadolata di pomodorini ... 
Io ho accompagnato una torta di rose  al gorgo appena sfornata!
Per appetiti robusti!
Avendo tempo si possono abbellire con rondelline di carote salvate dal frullato o con roselline di pomodoro fresco.

Bon Appetit!

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!