domenica 23 giugno 2013

Cake pops e ... affini!




Sempre in tema di cup cake, un bocconcino fresco e leggero che puo' allietare un momento di sconforto, una coccolina deliziosa, un morso di salute che si declina allo zucchero! Ma si', insomma ... un altro modo per utilizzare l'impasto delle tortine che mi stanno attirando in questo periodo!
Se per i lollipop cake ci servono anche solo i ritagli, questo e' il modo in cui ho utilizzato il "corpo" dell'impasto steso in una teglia quadrata, proprio per l'occasione.
Impasto versatile quindi, veloce da preparare ma rigorosamente per fresche mattinate o, meglio ancora, albe estive.
Non so da voi ma a casa mia, i fornelli si popolano solo al sorgere della giornata ... in modo particolare, l'accensione del forno, prevede  momenti climatici particolarmente freschi ...
Ma ecco la ricetta scovata su realtime tv in cucina da "Renato" con le mie debite personalizzazioni!

INGREDIENTI (Per 20 cupcakes circa o una torta quadrata da 25 cm)
3 uova
300 grammi di zucchero
300 grammi di farina
200 grammi di fecola di patate
200 grammi di olio di semi (per me EVO, l'olio di semi non ce l'ho in casa!)
una bustina di lievito
una bustina di vaniglia

Per una versione più soffice (12-15 cupcakes circa)
3 uova
250 grammi di zucchero
200 grammi di farina
100 grammi di fecola di patate
200 grammi di olio di semi
una bustina di lievito
una bustina di vaniglia

PROCEDIMENTO
Nella planetaria monto le uova con lo zucchero.

Aggiungo poco alla volta la farina, la fecola, il lievito e la vanillina mescolando dal basso verso l'alto. Aggiungo l'olio.

Verso il composto in un sac à poche per distribuire l'impasto negli stampini. Riempire i pirottini per 2/3 oppure  stendo l'impasto in una teglia quadrata rivestita di carta da forno bagnata in acqua fredda e strizzata. 

Aggiungo eventuali ingredienti : in questo caso 300 g di carote lessate e finemente tritate con il cutter e la buccia grattugiata di due lime e mescolare con un cucchiaino.

Inforno per 20 minuti a 170°C.

Alla ricetta base si puo' aggiungere il cacao in polvere per realizzare una base al cioccolato.

All'impasto base si possono aggiungere a piacere: ribes rossi, mandorle, gocce di cioccolato, noci e uvetta.

Provare per credere!

Bon appetit

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!