martedì 6 marzo 2012

Zucchine ripiene in crosta!



Era da tempo che tenevo in caldo (si fa per dire!), sul tavolo di cucina J questo numero di Dicembre 1992 de “La cucina Italiana” !
Avevo individuato, nelle mie letture mattutine al profumo di caffe’, una torta salata che mi attirava graziosamente occhieggiando dalle pagine patinate della “ricetta filmata”: un passo per  passo che ti prende per mano e ti fa realizzare cio’ che vedi solo riprodotto. Sono talmente precise le indicazioni che OPLA’ improvvisamente, la magia si realizza e ti ritrovi con il tuo piatto in mano!



Potenza delle spiegazioni ben fatte! E’ per questo che mi affido ciecamente a questa rivista da anni: da quando la mia amica Titti me la mise in mano nel lontano … (meglio non calcolare!) Tante’ che veramente non ho bisogno nemmeno di assaggiare man mano che lavoro ai fornelli: dosi, passaggi e fasi sono precise e perfette. Negli ingredienti faccio qualche variante per adeguarla ai miei gusti ma per il resto … e’ tutto molto collaudato.
INGREDIENTI:
500 gr di farina bianca 00
250 gr di burro a T°A
Sale, acqua fredda frizzante
Per la farcitura
6 zucchine circa 700 gr
500 gr di carote
Parmigiano, scalogno, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe
Una besciamella preparata con:
500 gr di latte
50 gr di farina

50 gr di burro
20 gr di parmigiano
3 tuorli, sale, pepe e noce moscata
CHE FARE:
innanzi tutto preparo la briseèe! Sette minuti di lavorazione per intridere la farina alla quale ho aggiunto il sale,  con il burro a temperatura ambiente. Ne  faccio il briciolame e aggiungo acqua fredda frizzante! Avvolgo nella pellicola e metto in frigo per 30’.
Preparo la farcitura: spunto le zucchine, pelo le carote e le pongo in una pentola con acqua calda e una foglia d’alloro a sbollentare per circa 8’.
Scolo le verdure, taglio le zucchine in tre tronchetti e le svuoto dalla polpa con l’apposito leva torsoli, metto da parte la polpa della zucchina, salo l’interno dei tronchetti. Inserisco nei tronchetti le carote  tagliandole a misura.
Preparo la besciamella con gli ingredienti indicati e incorporo poi i tuorli, il parmigiano e sale, pepe e noce moscata mescolandola con la polpa delle zucchine.
Stendo la pasta brisèe e fodero una teglia rotonda, pongo sul fondo i tronchetti di zucchina-carota e li ricopro con abbondante parmigiano e besciamella. Preparo un “coperchio” con i ritagli della brisèe che ho steso e sigillo il tutto pizzicandolo tutto intorno.
Decoro il coperchio a piacere, pennello con uovo sbattuto e quindi passo in forno caldo a 200°C per circa 40’/50’.
Servire tiepido!


Bon Appetit!

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!