lunedì 7 dicembre 2009

Esperimenti in cucina

Non avrei mai creduto... sostituire il burro con l'olio extravergine!!!! ppure ci ho provato: in questi giorni calamitosi, di dolore insopportabile alla spalla ma vuoti di fisioterapia mi sono lanciata a "sperimentare" anche perche' mi sono stufata della pallina antistress per gli esercizi delle dita. Uffa. :-(((mi fanno un male da cane i nervi e basta. Decido allora di "manipolare impasti" almeno cosi' serve anche ad apparecchiare la tavola che non e' male.
Primo esperimento le mie adorate "palle":in verita' si tratta della famosa "DANUBIO" napoletana. MI ci sono voluti un paio di anni e decine di esperimenti, per farla venire a dovere;ho dovuto persino obbligare Giada a venire ad impastarla a casa mia, sotto i miei occhi, per scoprire trucchi e manovre che, non svelati, impedivano la riuscita della torta. Per chi non fosse innamorato della DANUBIO, e' una torta salata a base di pasta brioches, ogni pezzo di impasto va farcito con salume (a scelta) e formaggio (che fonde). I "bocconi" che si formano vanno leggermente scostati nella teglia perche', dopo ulteriore lievitazione e cottura, formano una superficie a "palle" leggermente in rilievo, dorate e lucide al punto giusto. Per me la quintessenza....
Nell'impasto occorrono circa 200gr di "margarina" che ho poi sostituito con burro buono di latteria ed ha dato notevoli risultati ;-))))
In balia a" trip dell'olio" ecco sostituito lo stesso quantitativo con olio extravergine:ovviamente ho usato quello di Stefano perche' cosi', giovedi' oltre al "suo pane" presentero' anche le mie "palle" all'olio.
Il risultato e' stato ottimo!!! Mi sono durati, i pani preparati, chiusi nella latta, da mercoledi' ad oggi che e' lunedi' senza perdere profumo ma solo in compattezza. Oggi sono morti in forno a fette, spalmati poi con crema di parmigiano. Slurp!
Altro esperimento "la brisèe" come crosta per torta salata con verdure: buono il risultato ma l'impasto e' stato piu' difficoltoso anche a causa dela scarsa abilita' della mano destra ma...si puo' fare.
Per giovedi' preparero' dunque dei biscotti di brisèe per arricchire il buffet.

2 commenti:

  1. Grazie, Laura. Ho visto le foto e i commenti. Sei proprio brava!! Sei riuscita a trovare risorse anche nella tua immobilità forzata. Rita

    RispondiElimina
  2. Lo sai che non sono capace di stare ferma e...la sx e' diventata abilissima!

    RispondiElimina

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!