NIDI DI PATATE



Oggi voglia di PATATE ma ... belle gustose!
Complici un bel mezzo chilo di patate finite in pentola e non consumate.
Patate bollite che dovevano trasformarsi in una bella insalata con barbabietole altrettanto lessate ma la pigrizia serale ha avuto la meglio. Eccole allora declinate in modo gustoso, in piccoli cestini accoglienti: il ripieno lo possiamo scegliere a piacere: funghi stufati, verdurine in dadolata saltate velocemente ... carni o pesci in mirepoix e, quant'altro la fantasia ci può suggerire.


Ecco la ricetta base:
500 g di patate lessate
30 g di burro
2 tuorli
sale, pepe e noce moscata.
a piacere posso aggiungere Parmigiano Reggiano grattugiato o altri formaggi stagionati.
Detto ciò anche questa ricettina può risultare utilissima come "svuotafrigo", terapia per il frigo del venerdì.

CHE FARE:
Amalgamo molto bene il tutto ponendo gli ingredienti nel boccale del frullatore, aggiungo un tuorlo per volta ed in ultimo il formaggio grattugiato, sale, pepe e noce moscata, una grattatina ...
Metto il tutto in una sac a poche con bocchetta grande spizzata,
dispongo a nido su una leccarda ricoperta con carta forno,
pongo in forno già caldo a 180°C per 15'/20'. 


I miei nidi si sono trasformati in ciambelline e poi si sono richiusi: ho rinunciato quindi alla farcitura e ce li siamo gustati come splendidi amouse bouche,
l'aperitivo gustoso e sano è assicurato!!!



Bon Appetit!

Commenti

Post più popolari