TARTE TATIN AL POMODORO


Si sa, ormai la stagionalità è persa ... sugli scaffali dei super, iper etc... pomodori e melanzane, zucchine ed affini, si trovano in tutte le stagioni! Allora perchè non regalarsi un boccone di sole in queste giornate che il sole se lo sono un po' scordato?!! Anche perchè "proustianamente" mi riportano, d'un balzo, alla raccolta di pomodori per la nostra salsa estiva, sotto la canicola, con il sole che morde già la pelle alle nove del mattino... Ma, bando alle nostalgie del caldo estivo e ... via!
Ecco allora una bella torta salata rovesciata che abbia come base dei bei pomodori "raccolti" al supermercato!

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DA 28 cm
una ventina di pomodori rossi e maturi
una base di brisèe (vedi qui ) o una confezione di pasta sfoglia confezionata stesa
sale, origano secco
zucchero di canna, una spolverata finale

CHE FARE:
passo nel forno i pomodori tagliati a metà e li stendo su una leccarda, coperta da carta forno un pochino oliata.
Passo in forno già caldo impostato su modalità "grill" per una decina di minuti a 200°C.
Li tolgo dal porno, li lascio raffreddare e tolgo loro la buccia che si libererà molto facilmente.
Condisco i pomodori con un giro d'olio, sale e origano secco.
Preparo una teglia da 28 cm foderandola con carta forno bagnata e strizzata.
Ci accomodo dentro i pomodori, rovesciandoli verso il basso.
Li ricopro con la pasta brisèe o con la sfoglia stesa e rincalzo bene la pasta tutta intorno ai pomodori.
Cuocio in forno caldo fino a che la pasta sarà ben dorata.
Lascio raffreddare e sformo su un piatto da portata rovesciandola.
Prima di servire cospargo la superficie dei pomodori con zucchero di canna, passo la torta qualche minuto sotto il grill incandescente per far caramellare!

Gusto la torta a fette come se fosse un dolce! Chiudo gli occhi nell'assaporarla e lascio passare tutte quelle immagini estive che riscaldano il cuore!!!

Bon Appetit!

Commenti

Post più popolari