Frittata di asparagi


L'estate sembrava essere ormai alle porte e invece ... eccoci ripiombati in clima novembrino ...
Ma quello che non ci scoraggia è che invece sui banchi del mercato, dal fruttivendolo o nella grande distribuzione, in tutto il loro splendore asparagi verdi e bianchi, asparagina ci richiamano al fatto che ormai maggio è iniziato e sulle nostre tavole questi splendidi mazzi ci esaltano con il loro sapore.
Che finiscano in un risottino o più semplicemente su un piatto spolverati di Parmigiano e con il classico "occhio di bue" fritto, sono sempre una festa per il palato più annoiato dalle solite verdure invernali.
Ma oggi, i miei mazzi sono finiti in una splendida e morbidissima frittata!

INGREDIENTI
due mazzi di asparagi verdi , con gambo accorciato, pelato e bolliti brevemente
8 uova
1 confezione di panna per cucina
80 g di Parmigiano grattugiato
sale, pepe

CHE FARE: la classica frittata sbattendo le uova intere con una frustina, amalgamo velocemente la panna e il parmigiano grattugiato.
Taglio e tengo da parte la maggior parte dei gambi, utilizzo le punte un po' lunghe e le mescolo al composto di uova.
Lascio poi riposare una mezz'oretta il composto.
Accendo il forno a 250°C , bagno un pezzo di carta forno e lo strizzo ben bene, lo adagio in una tortiera e verso un goccio d'olio evo che spalmo con la punta delle dita: ciò impedira' alla frittata di attaccarsi alla carta e potrà mantenere una bella forma.
Verso il composto e spargo ancora un po' di Parmigiano grattugiato.
Pongo nel forno ormai caldo e cuocio per circa 20' o più, fino a che non si sia formata una bella crosticina dorata.
La frittata in forno è pronta!
Aspetto qualche minuto prima di toglierla dalla tortiera e infine la taglio a pezzi.
Il profumo è splendido, il gusto croccante fuori rivela un cuore morbido!
La prossima volta proverò ad aggiungere anche qualche boccone di formaggio filante che la renderà ancora più gradita.

Bon Appetit!

Commenti

Post più popolari