sabato 5 novembre 2016

ANCORA LIEVITATI: BRIOCHES e CIAMBELLINE





E non mi stanco mai! Provare, riprovare e quando scovo qualche nuovo tipo di lievito lo sperimento!
Ovviamente sono sempre alla ricerca del "mio" lievito madre per cui  mi accontento di quello trovato al super o in erboristeria come mi è capitato recentemente.
·       Ingredienti
  • 430 g di farina 00
  • 60 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo (piccolo)
  • 150 ml di latte intero
  • 70 g di zucchero semolato ( aumentate o diminuite a piacere)
  • 2-3 gocce di estratto di vaniglia ( in alternativa vanillina o buccia di arancia grattugiata)
  • 15 g di lievito madre liofilizzato
  • 1 cucchiaino raso di sale
Che fare:
  • Sciolgo il lievito nel latte leggermente tiepido.
  • Aggiungo tutti gli ingredienti nell’impastatrice: Farina 00, 1 uovo più un tuorlo, lo zucchero semolato, il latte e la vaniglia.
  • Impasto a bassa velocità (qualche minuto).
  • Aggiungo in più riprese il burro fatto a tocchetti e freddo di frigo. Continuo ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Unisco il cucchiaino di sale e faccio assorbire del tutto.
  • Trasferisco l’impasto su di una spianatoia, se necessario aggiungo un altro poco di farina.
  • Formo un panetto, lo pongo in una ciotola, copro a campana e faccio lievitare fino al raddoppio del volume in luogo tiepido.
  • Trascorso il tempo necessario, verso l’impasto su di una spianatoia leggermente infarinata e lo lavoro  leggermente.
  • Stendo poi l’impasto ad uno spessore di circa 1 e 1/2 cm, ricavo tanti cerchi con un coppapasta di circa 7-8 cm di diametro.  Pratico un foro più piccolo al centro con un coppapasta del diametro di 3 cm più piccolo ma va bene anche un bicchierino piccolo.
  • Con alcuni ritagli posso anche provare a formare semplici brioches!
  • Faccio lievitare per circa 30-40 minuti.
  • Spennello delicatamente con un tuorlo ed un goccio di latte tutta la superficie.
  • Cuocio in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 10 minuti, fino a doratura.
  • Non prolungo eccessivamente la cottura altrimenti induriscono.
  • Spennello la loro superficie con del burro fuso e li passo nello zucchero semolato e a piacere cannella.








Gnam gnam ... buoni in tutti i modi!

Bon Appetit!

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!