lunedì 11 gennaio 2016

SORPRESA DI PATATE


Di tanto in tanto ritorna la voglia di utilizzare gli  S T A M P I , si' quelli belli, scanalati che fanno tanta creativita' e fantasia ...
Ecco che allora un buon purè di patate diventa il contenuto ideale perchè modellabile, suscettibile di essere forgiato come meglio fantasia consiglia.
Se poi si hanno a disposizione dei bei perini maturi al punto giusto, passati al grill per 8/10 minuti, liberati dalla buccia e conditi con ottimo olio evo ... allora il gioco è fatto!

Per questo contorno che puo' tranquillamente diventare un secondo vegetariano, non necessariamente occorre aspettare la stagione estiva.
Con questo inverno che ci fa concessioni primaverili, il tortino è realizzabile anche con i pomodorini secchi sott'olio, molto piu' robusti come gusto ma gustosi e perfettamente coniugabilicon un intenso purè di patate scelte magari anche in colori diversi: gialle, viola per deliziare anche gli occhi!

INGREDIENTI:
1 kg di patate a pasta bianca, gialla o viola
2 uova intere
300 g Parmigiano grattugiato
sale, pepe e noce moscata a piacere
500 g pomodori perini ben maturi
olio evo
basilico o altra foglia aromatica a piacere (da provare con salvia saltata nel burro o menta fresca!)

CHE FARE.
faccio lessare per 40'/45'le patate scelte in acqua fredda salata ed aromatizzata con una foglia di alloro. raffreddo le patate, le sbuccio e le pongo a tocchetti nel vaso grande del frullatore, aggiungo un uovo per volta, il parmigiano e sale, pepe e noce moscata.
Frullo ben bene quasi a montare gli ingredienti. Ottengo un composto piuttosto colloso.
Nel frattempo pongo su una teglia foderata di carta forno i perini tagliati a meta' per il lungo e li metto in frigo sotto il grill, irrorati di olio evo per una decina di minuti.
Stendo un velo di pellicola per alimenti all'interno dello stampo prescelto,vi verso meta' del composto di patate. Spelo le meta' dei perini grigliati (se ben cotti la buccia si staccherà facilmente dalla polpa) e li stendo a raggiera sul composto di patate. Sovrappongo il restante pure' di patate e presso ben bene.
Chiudo i lembi di pellicola sopra il composto e pongo in frigo per una mezza giornata.
Quando torno dal lavoro tolgo lo stampo dal frigo perche' recuperi la T°A, sformo su un piatto e completo disponendo a  raggiera i perini già grigliati e debitamente spellati.
Irroro il tutto con un filo d'olio
e ...
Bon Appetit!



Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!