martedì 1 luglio 2014

Cocottine di crema vegetale con mazzancolle


Tornate le vacanze!!!!
Con un po' piu' di tempo a disposizione, parte oggi il primo giorno di 
VERA 
V A C A N Z A
intesa come tempo da dedicare ai miei "sfizi", blog abbandonato ma non reietto, in "primis"!
E ritorno con una ricettina fresca, marinara e di grande sollievo per la dieta ..


Una velocissima preparazione che richiede poco fuoco, poco calore ma e' molto gustosa: cosa occorre? Una bella spesina al mercato o l'incursione nell'orto di casa per i piu' fortunati ...
Io sono fortunatissima perche' ho una cara amica, con uno splendido orto in collina curato da mani amorevoli, che mi porta cesti di verdura come fossero mazzi o splendide composizioni di fiori! Mai regalo fu piu' gradito!!!!! E' proprio da questi cadeaux che nasce questa ricettina:

INGREDIENTI per 4 pax
100 g di piselli freschi gia' sgranati
2 zucchine medie
1 foglia di alloro
1 cucchiaiata di sale integrale
1/2 litro d'acqua
olio extravergine oliva
200 g di mazzancolle
un bicchierino di Cognac
pepe nero o 5 bacche

CHE FARE:
innanzi tutto preparo la crema vegetale ponendo a bollire i piselli, le zucchine lavate, spuntate e tagliate a grossi pezzi, la foglia d'alloro e il cucchiaio di sale.In pentola lascio cuocere per una mezz'oretta circa, in pentola a pressione basta solo un quarto d'ora!
Frullo nel mixer le verdure private della foglia d'alloro, fino a ridurle in crema che allungo con una abbondante irrorata di olio e.v.o. e tanta acqua di cottura quanto basta ad ottenere una crema morbida.
Assaggio ed aggiusto di sale.
Nel frattempo, in pentola antiaderente ben calda, faccio saltare le mazzancolle fino a colorirle per bene. Aggiungo un filo di Cognac e lascio sfumare. Tolgo dal fuoco e taglio con una forbicina il dorso in modo da renderle facilmente spellabili!
Servo la crema in cocottine o scodelle mono e aggiungo sopra la (o le ... ) mazzancolle, macino  pepe nero o il mix "5 bacche" di provenienza tropezienne!!!
Gustose e leggere le mie cocottine possono essere accompagnate, in chiusura, da un dolce e delicato dessert:
la CROSTATA DI FRAGOLE home made
(la ricetta qui )



Bon Appetit!

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!