venerdì 14 giugno 2013

CAKE POPS



"Con la ricetta dei cake pops potrete preparare anche voi questi deliziosi dolcetti che ricordano i famosi lecca lecca a forma di palla. I cake pops non sono altro che bocconcini di torta impastati con marmellata, nutella o formaggio spalmabile come philadelphia e mascarpone. Poi successivamente vengono ricoperti con glassa, cioccolato, o candy melts, usata tradizionalmente ma di difficile reperibilità in Italia (è comunque possibile acquistarla online)".Questo e' cio' che recitano la maggior parte dei blog che ho rintracciato in rete per allestire questi dolcetti, devo dire che sono veramente amati dai baby! I miei me li hanno richiesti anche nei "desiderata" per le feste di compleanno!!!!! 

Sono inoltre utilissimi per riciclare una torta avanzata: io ho utilizzato un nuovo impasto da "esperimento": la torta di carote e lime ... di cui vi diro' piu' avanti!
Ingredienti

  • Ricetta e preparazione

    1. Prendete una ciotola e sbriciolatevi all’interno la torta avanzata. Unite il mascarpone (o marmellata, o nutella) e mescolate bene fino a ottenere un impasto dalla consistenza morbida e umida che vi permetta di fare delle polpettine grandi come una noce.
    2. Arrotolate tra le mani le palline prendendo un po’ di impasto e poggiatele su di un vassoio coperto di carta oleata o carta forno. Passate le polpettine in freezer per 15/20 minuti, dopo averle coperte con della pellicola.
    3. Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria, o i candy melt (sono pastiglie colorate e aromatizzate) mantenendo separati i diversi gusti.
    4. Infilate ogni pallina con uno spiedino, lasciandola sulla punta, e immergetela nel cioccolato, procedendo con un cake pop per volta. Fatelo lentamente e fate colare il cioccolato in eccesso, scuotendo delicatamente i dolcetti. Potete aiutarvi con un cucchiaio per far colare la copertura su tutta la pallina.
    5. Decorate ora i vostri cake pops con i confettini, la granella di nocciole o il cocco e infilzateli in una base di polistirolo per farli asciugare senza farli toccare l’un l’altro.
    6. Serviteli dopo 15 minuti almeno e conservate in frigorifero.


    Consigli
    L’impasto dei cake pops non deve essere troppo bagnato e appiccicoso, attenzione quindi ad aggiungere formaggio o marmellata all’impasto. Dopo il riposo in freezer, se le palline vi sembrano abbastanza solide procedete con la decorazione, altrimenti trasferitele di nuovo in freezer ancora per qualche minuto.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
    Grazie!