venerdì 24 agosto 2012

Ma, in cucina ... non mi stanco mai!


UNA TORTA "RUBATA"
Ascoltando una trasmissione televisiva, la nota Benedetta Parodi, ha attirato  la mia attenzione con il racconto di una torta che gustava da piccina, durante le sue vacanze in montagna!
 Vuoi per la descrizione, vuoi per l'occasione, vuoi perche' avevo approfittato di un attimo tranquillo per segnarmi gli ingredienti ... ho provato a prepararla,  con la soddisfazione di chi poi l'ha potuta assaggiare e l'ha goduta. 


Ecco gli ingredienti per una torta per circa 15/20 persone:

180 gr di cioccolato fondente
acqua q.b.
90 gr di burro
130 gr di zucchero semolato
6 uova suddividendo i tuorli dai bianchi
sale
100 gr di farina
1 bustina di lievito

per la farcia:
200 gr di mascarpone
100 gr di nutella
zucchero a velo da spolverare

che fare:
sciolgo il cioccolato con un pochino d'acqua, dopo averlo spezzettato; aggiungo il burro a temperatura ambiente; unisco lo zucchero semolato e i 6 tuorli. Sbatto nella planetaria gli albumi con un pizzico di sale fino a montarli e li unisco delicatamente alla miscela di cioccolato.
Aggiuno setacciando la farina e la bustina di lievito in polvere. 
Scaldo la leccarda del forno, vi appoggio la carta forno un pochino abbondante e vi passo sopra il panetto di burro per imburrarla.
Stendo il composto al cioccolato e con la spatola gli do uno spessore uniforme, faccio cuocere a 180°C per 20' o 30' a seconda del funzionamento del forno: ho tolto la ventilazione.
Nel frattempo mescolo il mascarpone e la nutella fino ad ottenere una crema liscia.
Sforno la torta e la lascio raffreddare: taglio a meta' la "mattonella" ottenuta e sistemo la prima meta' sul piatto adatto. Stendo la farcia in uno strato omogeneo e sovrappongo l'altra meta' completando cosi' la torta.
Posso arricchire la superficie con un altro strato di crema al mascarpone ed addobbarla con confettini e zuccherini colorati, posso polverizzare di zucchero a velo utilizzando una mascherina oppure ... come ho azzardato io ... rivestirla con la Glassa di zucchero a velo adeguatamente "addobbata"!!!!!
Unica avvertenza: rivestire tutta la torta con la farcia o la marmellata in un velo sottile perche' la glassa aderisca per bene.

T A N T I    A U G U R I
e

Bon Appetit!
 

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!