martedì 21 febbraio 2012

Tronchetto di verdure


Non ho potuto resistere al richiamo della "sperimentazione", un'altra volta!
Questa volta solo per noi, per la nostra tavola, le nostre case ... Si, le nostre perche' , da quando si sono riavvicinati i cuccioli, e' anche piu' piacevole sperimentare per ... condividere.
Galeotto anche un bel mazzo di coste d'argento viste su un bel banco di frutta e verdura: detto ... fatto.
Il tocco finale: anziche' una crosta di brisèe un pure' di patate appena fatto trasformato in una croccante rifinitura per questo rotolo bello sano da gustare caldo, vista la stagione in corso.
Una coccola leggera e senza patemi d'animo per la linea: un po' lunga nella preparazione ma merita l'impegno per la sicura riuscita del piatto!


INGREDIENTI:
500 gr di coste d'argento (solo la parte verde) pulite e sbollentate
4/5  porri ripuliti di radici e parte legnosa
500 gr di carote
500 gr di zucchine
1 kg di patate non farinose
2 uova
4 cucchiai di Parmigiano grattugiato
una decina di amaretti tritati nel mixer
sale, pepe, noce moscata

CHE FARE:
trito insieme gli amaretti, il parmigiano, sale, pepe e noce moscata: questo trito mi servira' per aromatizzare ogni strato di verdura e nel frattempo metto a bollire le patate intere e con buccia in un bel pentolone d'acqua fredda e leggermente salata.
Dispongo su un "torcione": si, lo strofinaccio casalingo diventa Torcione nella cucina dello chef ( se penso che mia suocera lo chiamava "torchon" alla francese!!!!!!)
bene, sul torcione umido dispongo un foglio di carta forno bagnato e strizzato.
Stendo le foglie delle coste d'argento che allineo una di fianco all'altra, dopo averle sbollentate. Spargo abbondante trito aromatico.
Nel frattempo ho buttato il porro, adeguatamente sfogliato (per almeno 5') in acqua bollente leggermente salata; scolo le guaine e le asciugo ben bene. Le dispongo sopra le coste e spolvero di trito.
Taglio con la mandolina le zucchine in foglie sottili e le griglio per qualche minuto, ben unte e salate.
le dispongo sopra il porro e cospargo con il trito aromatico.
Sul lato piu' corto dispongo allineate le 4 carote dopo averle sbollentate per una decina di minuti in acqua bollente e salata. Comincio poi ad avvolgere tutto il rotolo sopra le carote, aiutandomi con il torcione e la carta forno.
Arrivati in fondo ho un bel rotolo di verdure bell'e pronto.
Sbuccio le patate dopo averle lasciate cuocere per 50' circa, saggio la cottura con la punta di una forchetta, e le frullo con il tuorlo d'uovo, la noce moscata, il sale ed una grattugiata di pepe. Il composto deve essere bello sodo: occhio alla qualita' delle patate! Lo metto in un sac a poche con bocchetta spizzata e lo stendo sulla superficie del rotolo di verdura: trasferisco il tutto sulla leccarda del forno e lo lascio cuocere a 250°C per 40/50'. Il rotolo e' pronto quando le patate hanno formato una bella crosticina dorata.!
Da servire tiepido dopo averlo affettato non troppo sottilmente. 


Bon Appetit!


Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!