sabato 22 ottobre 2011

PIROTTINI o la festa della brisèe (retrospettiva!)


Devo proprio ammettere che, quest'anno, gli eventi sono stati fortemente caratterizzati dalla mia passione per i piccoli bocconi e dalla presenza della pasta brisèe in piccole dosi. E' un po' come creare gioielli, le mani lavorano, scegli colori e consistenze, crei abbinamenti, sperimenti gli azzardi anche spericolati :-) con gli ingredienti che hai sottomano! Cosi' tengo sempre una bella quantita' di impasto pronto per ... ogni evenienza! Non si sa mai: puo' prendermi improvvisa la voglia di mettermi in cucina o puo' arrivare qualche richiesta improvvisa! L'amica e i conoscenti che arrivano per la cena, gli ospiti imprevisti, l'aperitivo da improvvisare o semplicemente un piccolo regalo che ti vuoi fare, una sera, per cena ... piccolo impegno consolatorio dopo una lunga giornata di doveri!
Per questo, per la loro valenza positiva e amichevole delle mie giornate, mi e' piaciuto immortalare le fasi di preparazione dei miei pirottini di pasta brisèe.

INGREDIENTI gia' riportati piu' e piu' volte ma, talmente semplice e veloce (appena 7' in tutto!) da essere per me il must
500 gr di farina 00 o con lievito
250 gr di burro a T° ambiente
un pizzico di sale o per impasti piu' rustici un cucchiaino di "salamoia bolognese"
acqua frizzante fredda q.b.

CHE FARE: nella ciotola dell'impastatrice o planetaria verso la farina ed il sale, avvio il gancio e lascio mescolare per 1'.
Aggiungo il burro a pezzettini e lascio mescolare fino a che non si forma il sottile briciolame.
Aggiungo pian piano l'acqua osservandone l'assorbimento. quando il briciolame si impasta in una bella palla, fermo il gancio e raccolgo l'impasto in un foglio di pellicola.
Lascio l'impasto in frigo per circa 30'
Trascorso questo tempo lo stendo sottile e ritaglio la sfoglia ottenuta con stampini smerlati di divrse misure a seconda dell'utilizzo che ne devo fare:
Mignon per bocconcini sfiziosi
Medi per ripieni piu' robusti da aperibuffet
Grandi per secondi sfiziosi
Pongo la pasta ritagliata nei pirottini di carta e


li allineo come soldatini sulla leccarda del forno


li pongo in forno per 15'/20', li sforno e li lascio raffreddare.
Sono pronti quindi per essere farciti!
I miei preferiti con crema di Parmigiano
vedi ricetta qui



oppure con crema di formaggi e pesto


Ma non ci sono limiti alla fantasia: le mousse di qualsiasi tipo sono ben accette e si sposano divinamente con il gusto neutro (se l'impasto e' poco salato) o piu' deciso: anche se manca la documencumentazione fotografica, posso assicurare che mousse di prosciutto cotto, creme tartufate, mousse di verdure hanno piacevolmente sorpreso le "mie" tavole!

Per non dimenticare la crema di zucca
cosi' "giusta" per questo periodo!!!!


e questo e' un augurio di
"Buon Lavoro"
con le mie manine
che mettono  in forma i miei pirottini!

Enjoy!

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!