venerdì 3 dicembre 2010

Oggetto del desiderio

Finalmente e' giunto il pomeriggio giusto: guardo l'agenda e trovo ... una bella pagina bianca! Immacolata come la neve che da stanotte ha cominciato a ricoprire la citta'. Un'occasione golosa per provare, finalmente ;-) il mio attrezzino per i   C H U R R O S! Anche la ricettina e' stata lodevolmente tradotta da me medesima con molta accuratezza per ottenere l'impasto adatto ad essere "spremuto" da questa simil siringa per impasti dolci e, ma guarda un po', anche salati come mi si conviene.


INGREDIENTI:
300 gr di farina che lievita
300 cc di acqua
1 pizzico di sale
ina manciata di nocciole tritate
zucchero a velo ma va bene anche quello semolato!

olio extravergine d'oliva per friggere

PROCEDIMENTO: scaldare l'acqua e sciogliere un pizzico di sale. Nella ciotola dell'impastatrice unire zucchero, farina e nocciole tritate. Appena l'acqua bolle, versare l'acqua bollente sopra la miscela di farina, tutta in una volta (un po' come fare la pasta choux). Mescolare con attenzione ma non preoccuparsi eccessivamente degli eventuali grumi perche', una volta messo l'impasto nel nostro OGGETTO DEL DESIDERIO, viene compresso e fuoriesce dalla trafila senza piu' contenere aria e quindi ... grumi!
Far scaldare nella vostra padella dei fritti l'olio, porsi sopra l'olio bollente ed ... avvitando la vite superiore, usciranno dal fondo delle belle strisce di impasto trafilate che, fatte cadere nell'olio bollente, si  doreranno ben bene. Bisogna avere l'accortezza di rigirarle con la forchetta, in modo che si dorino da tutte le parti!


(Questo piccolo cuore lo abbiamo dedicato al nostro papino!)

Sgocciolarle su carta assorbente, da cucina e porle in un piatto. Polverizzarle di zucchero a velo o semolato, rigirandole da tutti i lati ... SLURP!!!


                                                La versione  D O L C E e' stata apprezzata!
Non manchero' comunque di sperimentare tutti i suggerimenti salati: tremate fegati ... tremate!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!