mercoledì 15 dicembre 2010

Da Stefano per l'OLIO NUOVO


Non avrei mai pensato di arrivare a Fano, in una splendida giornata di freddo sole invernale: invece ... eccoci qui! Bora radente che ci costringe ad una passeggiata frettolosa ed al riparo delle cabine sul lungomare: aspettiamo Franca e Mario che ovviamente ci ricordano che "siamo proprio noi a portare 'sto freddo!!!!"
Ma non demordiamo. Il compito e' preciso: oltre alla missione Olio Nuovo, non vediamo l'ora di ritrovarci con tutti gli amici! Amici che ci ricordano l'estate, la vacanza, il sole, il caaaaldo ...

(solo un ricordo ...)


Come lo scorso dicembre, Stefano porto' a Fidenza l'olio di casa sua
 quest'anno siamo noi a trasferirci qui, per  prendercelo e farne scorta per tutto l'anno. Denso, profumato, pungente di mandorla ... finalmente il "nostro olio"!  Olio di Raggia e di Raggiola in particolare: l'olio extravergine d'oliva prodotto in queste terre marhigiane, un olio speciale!
Pronto, nelle belle latte del consorzio, Stefano ce le ha preparate, il nostro fabbisogno soddisfatto e guardiamo le latte che si allineano come bei soldatini nel baule della nostra auto! Bellissime! Ci racconta Stefano della fatica, dell'impegno ma anche delle soddisfazioni che il suo olio gli procura e, come se non bastasse, ci prepara anche le sue splendide olive trattate e conservate con tutto il loro gusto sopraffino.



E poi il rivedere gli amici e' un grande regalo, in questa Fano ricca di vita, di movida prenatalizia: e' un piacere passeggiare per le vie del centro animate dal passeggio serale e dalle luci della prossima festa che viene!


Via ... allora con il nostro ricco bottino di sorrisi, abbracci, auguri: sembra di essersi salutati solo ieri ... invece, eccoci  alle soglie dell' inverno!
Tornera' l'estate????

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!