giovedì 17 giugno 2010

ORTO... DEI SEMPLICI

Questo post è dedicato alla mia amica Kriss, all' Angioletto che cucina e che sa mettere mano ai blog:  in particolare al mio, lo rende sempre più bello e gradevole nonostante i miei pasticci...
GRAZIE! Lo dico con un profumatissimo mazzo di basilico che, grazie al clima MOOOOOLTO mite di questo giugno, sta prosperando sul mio balcone!


Gli orti di cui vorrei parlare sono i nostri:sul balcone, in terrazza,in giardino, in campagna...basta che sia! Guardare con occhi nuovi la pianta che cresce e ci profuma il piatto...ecco cosa farò in questi giorni di rallentata attività! Ma soprattutto voglio profumarmi ogni piatto con una manciata di verde!Come nel caso del COUS COUS per gli amici in versione mignon:un cous cous freddo, per accogliere l'estate!



RICETTA COUS COUS FREDDO (per 4 persone)
una tazza di cous cous precotto
2 tazze di brodo di verdura caldo
olio extravergine,burro, sale
1 conf di giardiniera di verdure sott'aceto/sott'olio
1 scatoletta di mais,tonno sott'olio o al naturale
pecorino fresco o altro formaggio a piacere
peperoncino piccante
basilico fresco

Faccio scaldare due cucchiai di olio extravergine in una padella bassa e larga, verso la semola e la faccio tostare distribuendola ben bene nella padella. Aggiungo le due tazze di brodo ben caldo, già salato (la proporzione fra semola e liquido e' sempre 1 semola a 2 liquido).Copro con un coperchio, spengo il fuoco e lascio in infusione per circa 10'...la semola, in questo tempo assorbe tutta l'acqua. Aggiungo due pezzi di burro e sgrano il cous cous con una forchetta in modo che il burro si sciolga completamente. Aggiusto di sale e il cous cous e' pronto.
Tagli intanto a cubettini una bella giardiniera di verdure sott'aceto, lavo e sgocciolo il mais in scatola,aggiungo formaggio a cubetti, il tonno in scatola sgocciolato dal liquido di conservazione. Mescolo tutto in una capace insalatiera e man mano aggiungo il cous cous ormai a T°ambiente. Aggiusto di sale e aggiungo a piacere qualche rondella di peperoncino piccante!Posso, volendo guarnire con olive e capperi ma, distribuita l'insalata di cous cous freddo nelle belle ciotoline monoporzione, non posso dimenticare un ciuffetto terminale di basilico fresco!
BUON APPETITO!


AGLIO A SAN VINCENZO!

2 commenti:

  1. Sono Angioletto/Kriss o giù di lì ... Grazie per la citazione: è sempre un piacere sistemare graficamente nel tuo sito quanto proponi con tanto entusiasmo e passione. Baci

    RispondiElimina
  2. Anonimo19.6.10

    Che bella ricettina fresca fresca, in questo momento c'è in atto un temporale che fa pensare alla polenta con cotechino ma domani è un altro giorno (via col vento-Rossella) e ci sarà un bellissimo tempo per cui via con il couscous. Bacioni a tutti Franca

    RispondiElimina

Sarei molto felice di leggere cosa ne pensate, i vostri commenti e impressioni,suggerimenti e idee.
Grazie!